Piazza SS. Apostoli, 68/A
(vicino piazza Venezia)
00187 - Roma
Tel/fax: 06.679.64.82
info@museodellecereroma.com

ENG Facebook

News

Laboratorio didattico

Da oggi è possibile visitare il laboratorio di costruzione e restauro, nuovo spazio all'interno del Museo, per vedere come viene realizzata una statua di cera.

Inaugurazione nuova statua

Il Museo delle Cere è lieto di inaugurare il giorno 8 dicembre 2009 la statua del nuovo Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

Pavarotti e Zucchero

Nelle sale del Museo sono state create altre due nuove statue: quella di Zucchero e quella di Luciano Pavarotti (in onore della sua scomparsa). L'ambientazione è quella del palcoscenico del Pavarotti & Friends dove i due cantano il famoso brano Miserere.

La storia del Museo delle Cere di Roma

Il Museo delle Cere è stato fondato nel 1958 da Fernando Canini che, dopo aver visitato i musei delle cere di Londra e Parigi, decise di donare anche alla città di Roma un'analoga mostra che ponesse la capitale italiana in linea con le capitali europee d'oltralpe.

La raccolta è la prima in Italia e la terza in Europa per numero dei personaggi rappresentati.
Fra le scene ed i celebri personaggi rappresentati, ci sono Napoleone Bonaparte che viene incoronato imperatore a Notre Dame, i letterati Oscar Wilde e Giacomo Leopardi.

Tra il mondo della politica internazionale, spicca Stalin, Winston churchill, Roosvelt e Mao Tse Tung.
Fra gli artisti e musicisti vi sono Strauss, Toscanini, Verdi, Wagner, Puccini, Leonardo Da Vinci, Goya e Picasso.

Sono presenti anche i calciatori rappresentativi della nazionale italiana, come Francesco Totti, attori internazionali come Brad Pitt e, per quanto riguarda il cinema italiano, sono stati riprodotti gli artisti simbolo della nostra cultura come Alberto Sordi e Nino Manfredi.